Come superare una rottura di amicizia - Gennaio 2023

  Come superare una rottura di amicizia

Le rotture sono difficili, non si può negarlo. Ma le rotture dell'amicizia sono particolarmente dolorose e più difficili da superare.



Un giorno hai queste persone fantastiche nella tua vita che ti rendono così felice e attraversi tutto nella vita con loro al tuo fianco, finché un giorno decidono che non sei più abbastanza bravo e se ne vanno senza spiegazioni e senza addio.

È particolarmente difficile quando quelle persone erano alcuni dei tuoi amici più cari che credevi sarebbero rimasti nella tua vita per sempre.





Ma la vita non funziona in questo modo.

Ho avuto un fantastico gruppo di donne nella mia vita per molti anni, che sono state una parte enorme della mia vita e della mia identità.



Eravamo una piccola cerchia di amici davvero intimi e quelle ragazze erano tutto per me.

Avrebbero dovuto essere le mie damigelle d'onore un giorno e i nostri figli sarebbero stati i migliori amici.



Pensavo davvero che sarebbero stati nella mia vita per sempre perché era impossibile immaginarlo altrimenti.

Oggi non faccio più parte delle loro vite, ed è così da circa due anni.

Mi ci è voluto MOLTO tempo per accettarlo e imparare a conviverci, sapendo che non avevo voce in capitolo.



Non ho mai avuto le mie risposte. Non ho mai avuto modo di chiedere alla ragazza a cui ero più vicino: perché? Cosa è cambiato?

  donna preoccupata che abbraccia il cuscino sul divano

Eravamo i migliori amici del mondo e ora ti comporti come se la nostra amicizia non fosse mai avvenuta!



Per impostazione predefinita, tutte le altre ragazze la seguivano e io ero fuori. Sinceramente, fino ad oggi non ho idea di cosa sia successo. Era come un (brutto) sogno.

Quando ho iniziato a sentire che qualcosa non andava e che mi stavano ghiacciando, ho cercato di allungare la mano.



Ho fatto tutte le domande che uno avrebbe fatto in quella situazione. Non ho risposte. E questa è stata la mia risposta.

È stata una delle cose più difficili che abbia mai passato. Perdere le mie ragazze, senza nemmeno un addio.



La cosa più dolorosa è che vivono ancora tutti nella nostra città natale. Li vedo ancora di tanto in tanto. Solo ora siamo estranei.

Per un po' ho continuato a pensare che fosse colpa mia. Devo aver sbagliato qualcosa! Ci doveva essere una spiegazione, non mi avrebbero mai lasciato così!

Ma l'hanno fatto, e tutto ciò che ho potuto fare è stato imparare ad accettarlo e smettere di chiedermi perché. Dopotutto, li ho contattati, li ho implorati di parlarmi, di dirmi cosa stava succedendo, ma senza successo.

Ero così triste e arrabbiato allo stesso tempo. Improvvisamente ho dovuto imparare a vivere senza le mie ragazze. Ho dovuto smettere di pensare ai nostri ricordi e a tutte le volte in cui eravamo lì l'uno per l'altro nel bene e nel male.

Ho dovuto imparare a lasciar andare queste amicizie come se non fossero mai esistite.

  giovane donna triste guardando un punto

E lascia che te lo dica, è stato brutale, ma ho imparato a lasciar andare. Mi ci è voluto più di un anno per guarire completamente , ma è possibile.

Ciò che ho trovato più utile quando si affronta una cosa del genere è circondarsi di brave persone!

Sia tua sorella, cugino, altri amici o tua madre! Non lasciarti abitare nella miseria!

Non chiuderti nella tua stanza e vivi nei tuoi pensieri, ti mangerà vivo!

È difficile, ma esci, socializza, cerca di dimenticare, anche per poche ore e all'improvviso ti renderai conto che PUOI sopravvivere a questo, e ci sono ancora brave persone nella tua vita!

Non accadrà dall'oggi al domani, ma un giorno diventerà più facile e ti renderai conto che, per quanto possa sembrare difficile, LORO sono andati avanti senza di te, e puoi farlo anche tu!

E un giorno imparerai a lasciarti andare, a perdonare e ad andare avanti senza risentimento.

  donna calma rilassante all'aperto

Oggi, posso dire con orgoglio, per quanto sia stato difficile, ho imparato a vivere senza di loro. Non mi chiedo più perché.

Tutto quello che so è che ho fatto del mio meglio per salvare quelle amicizie, e semplicemente non ha funzionato. E questo va bene.

Non tutti dovrebbero rimanere nelle nostre vite.

Ho imparato ad apprezzare i ricordi e continuare con la mia vita, con le persone straordinarie che ho lasciato.

A volte questo è tutto ciò che puoi fare, e va bene così.

Sei abbastanza, e le persone GIUSTE sapranno apprezzarti.

Devi solo attraversare un po' di crepacuore prima. Ma va via e le cose migliorano.

Sei più forte di quanto pensi e le cose si risolveranno alla fine. Ama te stesso, metti te stesso al primo posto e le persone giuste verranno (e rimarranno).